Pagine

venerdì 28 luglio 2017

Libia: Unhcr, rilasciati da centri di detenzione 371 migranti da inizio anno

Agenzia Nova
Un totale di 371 rifugiati sono stati rilasciati da centri di detenzione in Libia dall’inizio del 2017 grazie all’intervento dell'Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr). 



Lo ha reso noto Carlotta Sami, portavoce di Unhcr per l’Europa meridionale, citando l’ultimo aggiornamento sulle operazioni avvenute in Libia dal 10 al 19 luglio scorsi. L’intervento delle Nazioni Unite, in particolare, ha permesso il rilascio di 13 donne e 11 uomini dal centro di detenzione di Triq al Sika a Tripoli. 

Intanto secondo quanto riferito dall’Organizzazione mondiale per le migrazioni, 5.546 migranti sono stati rimpatriati dalla Libia verso 18 paesi, di cui 4.130 direttamente dai centri di detenzione. La Nigeria figura al primo posto con 1.803 rimpatri, seguita da Gambia con 804, Guinea Conarky con 594 e Senegal con 528.

Nessun commento:

Posta un commento