Pagine

martedì 18 luglio 2017

Continua la strage dei bambini afghani, Save the Children: 436 morti per la guerra nel 2017

Globalist
Il numero dei minori che hanno perso la vita a causa del conflitto è aumentato del 9% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.




Gli ultimi dati diffusi dalle Nazioni unite riferisco che i bambini rappresentano oltre un quarto dei civili morti e feriti tra gennaio e giugno 2017, come risultato del deterioramento della situazione umanitaria in Afghanistan. 


Sono almeno 1.662 i civili uccisi e 3.581 quelli feriti a causa del conflitto in Afghanistan nei primi sei mesi del 2017, oltre un quarto dei quali rappresentati da bambini (436 i minori morti e 1.141 i feriti). 

Il numero dei bambini che hanno perso la vita a causa della guerra che dilania il Paese è aumentato del 9% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Un incremento allarmante, come ha denunciato, commentando un rapporto diffuso dalle Nazioni Unite, Save the Children, l’Organizzazione internazionale dedicata dal 1919 a salvare la vita dei bambini e garantire loro un futuro, a ogni costo.

Nessun commento:

Posta un commento