Pagine

martedì 25 aprile 2017

Corridoi umanitari: 27 e 28 aprile, altri 125 profughi, arrivando al numero totale di più di 800

La Repubblica
Il 27 e 28 aprile arriveranno in Italia 125 profughi siriani che inizieranno una nuova vita tra Torino, Milano, Padova e la Calabria. Il loro sarà un viaggio sicuro e legale, organizzato con voli di linea dalla Fcei (Federazione delle chiese evangeliche d'Italia) e dalla Comunità di Sant'Egidio per il progetto Mediterranean Hope, che ha l'obiettivo di scongiurare la conta dei morti in mare e non alimentare il traffico dei migranti, evitando di riprodurre all'infinito la strage dei barconi. 
Con questo arrivo il numero di rifugiati siriani arrivati in Italia con corridoi umanitari sono più di 800.


Attraverso una selezione restrittiva, il progetto dei corrodoi umanitari individua tra i profughi chi vuole realmente vivere in Italia e informa i residenti dei comuni che accoglieranno le famiglie in arrivo sulla storia di ognuno di loro.

Nessun commento:

Posta un commento