Pagine

domenica 2 aprile 2017

Comunicato Stampa - Preoccupante crisi democratica in Congo

Facebook - Mario Giro
Nella regione di Kananga, Provincia del Kasai in Repubblica Democratica del Congo, prosegue la violenza delle ultime settimane. Dopo che milizie locali ed esercito si sono scontrati, causando molte vittime nei rispettivi ranghi, ora la violenza si abbatte sulla popolazione civile.


In particolare si stanno verificando arresti indiscriminati da parte di militari in alcuni villaggi e all’Università. Gli studenti sono trattenuti con l’accusa generica di essere miliziani; così altri civili.
Tutto ciò è molto grave e si aggiunge alla crisi politica che rende difficile ogni dialogo nel paese.

Alcuni mesi fa si era sperato che la mediazione della conferenza episcopale congolese potesse favorire una ripresa dei negoziati tra governo e opposizione ma, malgrado gli sforzi, non sembra ancora giunta una svolta positiva.

Il governo italiano guarda con estrema preoccupazione questa situazione e chiede che sia fermata subito ogni violenza contro i civili. In RDC ragionevolezza e rispetto dei diritti umani devono imporsi su ogni logica di parte, sia essa etnica, politica o ideologica.

Mario Giro (Vice Ministro degli Esteri)

Nessun commento:

Posta un commento