Pagine

venerdì 24 marzo 2017

Venezuela - Trovata fossa comune con 15 corpi nella prigione di Guárico

Blog Diritti Umani - Human Rights
La recente scoperta di una fossa comune con 15 corpi - molti dei quali decapitati - all'interno del Penitenziario Generale del Venezuela di Guárico è una eredità raccapricciante sugli anni nei quali sono stati commessi gravi crimini nelle sue prigioni. I corpi sono stati scoperti da degli operai che stavano facendo dei lavori di ristrutturazione all'interno dell'istituto di pena.



Su questo ritrovamento il governo non ha ancora adeguatamente indagato 

La corruzione, la poca sicurezza, il sovraffollamento, il personale insufficiente, e le guardie scarsamente addestrate permettono alle bande armate di esercitare un controllo importante sulla popolazione detenuta. 

In tale contesto, e senza indagini adeguate, è difficile sapere chi siano i responsabili dei 15 morti. In ogni caso, il ritrovamento dei corpi mostrano chiaramente il fallimento del governo di adempiere al proprio obbligo di protezione delle persone in stato di detenzione.

Si consideri il caso di Francisco Guerrero Dionel Larez, che è stato condannato a 13 anni di carcere per rapina aggravata nel 1997. Dodici anni più tardi, è scomparso mentre scontava la pena presso il penitenziario generale. Le autorità hanno detto che era fuggito - con un solo anno di pena residua da scontare - e non hanno fornito alcuna prova. Una telefonata anonima ha detto alla famiglia di Guerrero che era stato ucciso e altri detenuti hanno detto che era stato smembrato e sepolto all'interno del carcere.

L'11 marzo, l'ufficio del procuratore generale Luisa Ortega Díaz ha annunciato un'indagine per determinare l'identità e le circostanze che hanno portato al decesso e l'occultamento dei 15 detenuti ritrovati nel Penitenziario Generale. La credibilità del Governo è anche nel riconoscere gli errori del passato e impegnarsi pubblicamente a indagare su tutti i crimini commessi nelle prigioni venezuelane.


ES

Fonte: HRW: Mass Grave Found in Venezuelan Prison - Allegations of Serious Crimes Not Adequately Investigated

Nessun commento:

Posta un commento