Pagine

venerdì 10 febbraio 2017

Iran, annullata la pena di morte per 6 minori.

Blog Diritti Umani - Human Rights
Teheran - La magistratura iraniana ha annullato la condanna a morte di sei giovani condannati per un omicidio commesso quando erano minorenni, lo ha riferito il quotidiano riformista Shahrvand.


E' stato chiesto l'annullamento della pena di morte di dieci persone, a norma dell'articolo 91 della legge penale islamica e ne sono state concesse sei. 

 In Iran, i minori che commettono omicidi possono essere condannati a morte, e viene eseguita quando il giovane raggiunge l'età di 18 anni. 

La nuova legge, approvata tre anni fa, ora permette di non applicare la pena di morte. 
Non si conosce il destino degli altri quattro giovani condannati a morte. 

 Le organizzazioni internazionali di difesa dei diritti umani, ma anche di organizzazioni non governative iraniane e la società civile chiedono regolarmente alla magistratura iraniana di non condannare a morte i giovani per omicidi commessi quando erano minorenni. 

ES

 Fonte: AFP

Nessun commento:

Posta un commento