Pagine

domenica 8 novembre 2015

Siria L'Is ha liberato 37 cristiani assiri

Avvenire
I miliziani dell'Is hanno rilasciato altri 37 cristiani assiri catturati alla fine di febbraio nella provincia di al-Hasakah, Siria nord-orientale, insieme ad altri 170 correligionari: lo ha reso noto l'Osservatorio Siriano per i Diritti Umani, organizzazione dell'opposizione non radicale in esilio con sede a Londra. Decisiva per la liberazione è stata la mediazione avviata dalla Chiesa Siriaca e dagli anziani delle tribù della zona.
Città di Tell Amer in Siria
Un'altra Ong, la Rete Assira per i Diritti dell'Uomo, ha precisato che gli ex prigionieri, 27 donne e 10 uomini, tutti in età avanzata, sono stati riconsegnati dai jihadisti alle autorità di Tell Amer, cittadina a maggioranza assira situata a una trentina di chilometri dal capoluogo provinciale: le loro condizioni di salute sono buone. Lo stesso Is ha rivendicato di aver finora rimesso in libertà 88 persone, assicurando che proseguono le trattative per lasciar andare i rimanenti 124 ostaggi, probabilmente in cambio di un cospicuo riscatto. Ulteriori tre sarebbero però stati uccisi il mese scorso.

Nessun commento:

Posta un commento