Pagine

mercoledì 15 luglio 2015

USA: pena di morte; esecuzione in Missouri la prima dopo l'ok della Corte Suprema alla nuova miscela per l'iniezione letale

Agi
In Missouri è stato giustiziato un 55enne con l'iniezione letale, la prima esecuzione negli Stati Uniti da quando a giugno la Corte Suprema ha dichiarato costituzionale il controverso mix di droghe usato da molti Stati per la sedazione dei condannati. 


David Zink
Nel carcere di Bonne Terre è stato messo a morte David Zink, accusato dello stupro e dell'omicidio di una donna dopo un incidente d'auto, nel 2001. Zink aveva chiesto invano una sospensione dell'esecuzione. 

L'impiego del sedativo 'midazolam', avallato dalla Corte suprema con una sofferta sentenza (5 sì e 4 no) il 29 giugno scorso, era stato criticato dalle organizzazioni per i diritti umani perché in molti casi lascia i condannati coscienti infliggendogli un'agonia che a volte è durata anche 40 minuti.

Nessun commento:

Posta un commento