Pagine

martedì 10 marzo 2015

Petizione - Così l’Europa annega i rifugiati, la campagna shock di Amnesty

West
Petizione on-line con il video interattivo SOS Europe

Un uomo cade in mare aperto, annaspando, gelato, per stare a galla. Delle braccia lo soccorrono, sollevandolo prima, gettandolo di nuovo in acqua poi. Braccia europee, con al collo un pass delle istituzioni UE.

Sullo sfondo la frase: “Privilegiando la protezione delle proprie frontiere, l’Unione Europea mette in pericolo delle vite ogni giorno in nome dei suoi cittadini”. 

È questo il pesante j’accuse di SOS Europe, l’ultima campagna di sensibilizzazione con cui Amnesty International lancia una petizione per chiedere all’Europa di rivedere le politiche d’accoglienza dei migranti e dei richiedenti asilo attraverso strategie più rispettose dei diritti umani. 

“Dal 2014 l’Operazione Triton si è rivelata una vera catastrofe umanitaria, mietendo migliaia di vittime nel Mediterraneo. Ignorando la petizione continuerete a lasciarli annegare” continua senza mezzi termini Amnesty.

Nessun commento:

Posta un commento