Pagine

sabato 21 febbraio 2015

Norvegia - La Sinagoga di Oslo protetta dai musulmani. Si attendono 1000 partecipanti convocati su Facebook

Vita
Un gruppo di giovani musulmani norvegesi intendono formare un scudo umano intorno alla sinagoga di Oslo (vi foto) dopo la celebrazione dello Shabbat di questo Sabato (21 febbraio), un gesto che hanno chiamato “L’anello della pace”. 

Un segno di solidarietà e fratellanza interreligiosa verso la comunità ebraica della capitale norvegese ma anche un gesto per contrastare pregiudizi contro ebrei e musulmani.

«Pensiamo che dopo gli attacchi terroristici a Copenaghen sia giunto il momento per noi musulmani di prendere le distanze dai gesti di avversione nei confronti degli ebrei» ha spiegato il giovanissimo ( ha solo 17 anni) Hajrad Arshad, organizzatore dell'evento.

Ervin Kohn, uno dei leader della piccola comunità ebraica di Oslo, ha acconsentito ad autorizzare l'evento a condizione che si presentino più di 30 persone. A giudicare dal reclutamento sulla pagina Facebook, sono attese più di 1.000.

Nessun commento:

Posta un commento