Pagine

mercoledì 18 febbraio 2015

Malawi - Approvata una legge per l'abolizione delle spose bambine

MISNA
Una legge che vieta di contrarre matrimonio prima dei 18 anni di età è stata approvata dal parlamento del Malawi, un paese dove circa la metà delle ragazze diventano spose ancora minorenni.

“È fondamentale sostenere le donne e le donne non possono affermarsi se non sono istruite” ha detto dopo il voto la deputata Jessie Kabwila, sottolineando come spesso le ragazze che si sposano da minorenni abbandonino la scuola.

Le nuove norme, inserite nel Marriage, Divorce and Family Relations Bill, dovranno essere promulgate entro tre settimane dal presidente Peter Mutharika. A oggi in Malawi non può contrarre matrimonio chi non ha ancora compiuto i 16 anni di età. Per i quindicenni serve un’autorizzazione dei genitori.

Nessun commento:

Posta un commento