Pagine

lunedì 9 febbraio 2015

Arabia Saudita: attivisti marocchini chiedono liberazione detenuti per reati di opinione

Nova
La Coalizione delle associazioni marocchine per i diritti umani, che riunisce 22 associazioni e osservatori del paese nord africano, ha avanzato una richiesta formale alle autorità dell'Arabia Saudita, paese alleato del Marocco, affinché liberi i detenuti arrestati per reati di opinione nel suo paese. 

In particolare si chiede lo stop dell'esecuzione della condanna alla fustigazione del blogger Raif Badaoui. Il gruppo di Ong ha consegnato una lettera all'ambasciatore saudita a Rabat, per condannare l'aggressione subita da Badaoui il 9 gennaio scorso, per il suo attivismo e per aver creato un sito internet liberale saudita.

Nessun commento:

Posta un commento