Pagine

sabato 14 febbraio 2015

Algeria: 9 attivisti diritti umani condannati al carcere per aver organizzato un sit-in

Arab Press
Il tribunale algerino ha condannato 9 attivisti dei diritti umani, con pene che vanno dai 12 ai 18 mesi di carcere. Gli imputati erano stati arrestati lo scorso 28 gennaio per aver organizzato un sit-in di protesta in solidarietà a un loro collega sotto misura cautelare.
Le famiglie degli attivisti hanno dichiarato che le autorità algerine gli hanno impedito di presenziare all’udienza.

In un recente rapporto, Human Rights Watch ha accusato il governo di algerino di non aver mantenuto le promesse fatte nel 2011, in merito all’attuazione di riforme volte a migliorare la condizione dei diritti umani nel Paese.

Nessun commento:

Posta un commento